sabato 9 settembre 2017

Sciacca Film Fest #ladecima, dal 13 al 17 settembre 2017

Dopo la prima fase celebrativa del mese di agosto all'Atrio Superiore del Comune di Sciacca, lo Sciacca Film Fest “torna a casa” riproponendo dal 13 al 17 settembre la consolidata formula del festival all'interno del Complesso Monumentale della Badia Grande di Sciacca.
Per la decima edizione, ci saranno innanzitutto le tre sezioni in concorso (Cortometraggio, Lungometraggio e  Documentario) a testimonianza di un occhio attento al presente attraverso quanto di interessante si muove nel cinema contemporaneo in Italia, alcuni film in concorso
saranno delle prime assolute come “Gatta Cenerentola” di Alessandro Rak e “La vita in comune” di Edoardo Winspeare, appena presentati alla Mostra del Cinema di Venezia.
Ci sarà spazio anche quest'anno per le ormai consuete sezioni “Incontri con l'Autore” “Spazio Arena”.
Novità tra le sezioni  di quest'anno,  “Nuovo cinema africano”, che si propone di portare “altro” da chi vive direttamente l'Africa, una sezione curata da Enrico Chiesa, storico ed esperto di cinema e animatore del progetto “Africa Love”.
Madrine d'eccezione in occasione del decennale del festival, due attrici: la grande Guia Jelo, espressione pura della teatralità siciliana e Stella Egitto, giovane attrice siciliana già considerata un vero talento tra la nuova generazione di attrici italiane.
Evento tra gli eventi, alla decima edizione dello Sciacca Film Fest anche il mitico
film concerto  di David Gilmour “Live at Pompeii”  in 4K e Dolby Amos dal regista Gavin Elder.
Non mancherà poi tutte le sere l'intrattenimento targato Sciacca Film Fest, con concerti e spettacoli. In questa edizione, tra gli “Eventi Extra”: “La valigia delle meraviglie” di Loris e Lucilla, uno spettacolo magico interattivo con il coinvolgimento del pubblico.

giovedì 30 marzo 2017

Simona Marchini incontra gli studenti al classico “Fazello”

la mostra di simona marchini
È attrice e conduttrice televisiva. Una lunga carriera alle spalle. È diventata popolare dopo la sua partecipazione alla storica trasmissione “Quelli della notte” di Renzo Arbone. Lei è Simona Marchini e sarà questo fine settimana a Sciacca per un incontro con gli studenti. L’iniziativa è dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione con la collaborazione della libreria Mondadori.
L’incontro è programmato per sabato prossimo, 1 aprile 2017, con inizio alle ore 10,30, nell’aula magna del liceo classico “Fazello” che ha accolto l’iniziativa.
“Ringrazio Simona Marchini per avere accolto il nostro invito – dice l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Antonietta Testone –. È importante dialogare con i ragazzi, trasmettere alle nuove generazioni, e dentro le istituzioni scolastiche, l’entusiasmo del sapere e del saper fare, con autorevolezza. Simona Marchini lo farà con l’aggiunta di due strumenti che l’hanno fatta apprezzare come donna e come artista: il sorriso e l’ironia. Simona Marchini si racconterà. Parlerà della sua arte, di teatro, di cinema, dei suoi incontri, delle sue esperienze. Racconterà aneddoti della sua vita che sono diventati anche la spina dorsale di uno spettacolo, La Mostra, per la regia di Gigi Proietti, messo in scena al Sistina di Roma. Sarà un incontro istruttivo, fuori programma”.

giovedì 23 febbraio 2017

Carnevale di Sciacca 2017, Lello Analfino e i Tinturia in concerto in piazza Scandaliato


Lello Analfino e i Tinturia in concerto a Sciacca. L’appuntamento è per domani, venerdì 24 febbraio, in piazza Angelo Scandaliato, con inizio alle ore 21. L’ingresso è gratuito.
tinturia 2“È un evento nell’evento – dice l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte –. Il concerto lancia i quattro giorni conclusivi del Carnevale di Sciacca, dopo i primi due giorni di festa lo scorso fine settimana. Due le giornate di avvicinamento alla ripresa dei cortei dei carri allegorici e dei gruppi mascherati. Nel pomeriggio di oggi lo spettacolo con le ‘maschere speciali’ a San Michele e un convegno sui copioni nell’ex Chiesa di Santa Margherita. Domani l’attesissimo concerto dei Tinturia e  Lello Analfino. La band ci porterà tanta energia e ottima musica. Ci divertiremo e balleremo con loro in piazza Scandaliato, cuore del Carnevale di Sciacca. Ci caricheremo in attesa della ripresa della festa”.
Immancabile dal vivo il “tormentone” 92100, quest’anno scelto da Ficarra e Picone per “L’ora legale” per l’inizio del film. Un’intesa decennale quella tra i comici palermitani, Lello Analfino e il gruppo, iniziata nel 2002 con la colonna sonora del film “Nati stanchi” e proseguita con altri brani come la serenata “Cocciu d’Amuri”.
I Tinturia nascono a metà anni ’90: un giorno del 1996 incontrano Lello Analfino che inizia suonando le tastiere, per poi diventare il cantante, il frontman e l’autore del gruppo. Dopo aver fatto cantare e ballare migliaia e migliaia di persone nelle piazze più importanti della Sicilia, la loro sicilianità ha attraversato lo Stretto, portando sul palco ironia, protesta e voglia di normalità: dal rock al folk, dal pop al rap, dall’indie al reggae, dal metal all’elettronica, con tanta sperimentazione e voglia di divertirsi e divertire il pubblico.
“Abusivi di necessità” (1999) è il titolo del loro primo disco. Nel 2002, esce “Nati Stanchi”, colonna sonora del film omonimo di Ficarra e Picone. Il 2005 è l’anno del terzo disco: “Nessuno è Perfetto”. Il quarto disco dei Tinturia è pubblicato nel 2007 ed è un disco live: “Io Sto Qui”. Il 2008 vede l’uscita di “Di mare e d’amuri”. Nel 2014 il successo di “Precario”.

Carnevale di Sciacca 2017, “Maschere speciali” a San Michele

carnevale 2017 maschera 2
Conclusi, lo scorso fine settimana, i primi due giorni di festa, si prepara il secondo momento del Carnevale di Sciacca. Si arriverà alla ripresa dei cortei mascherati, con due eventi collaterali. Il primo è previsto giovedì prossimo 23 febbraio 2017 con “Maschere Speciali a San Michele”. L’appuntamento è in piazza Gerardo Noceto, dalle ore 16 alle 19.
“Obiettivo principale dell’iniziativa – dicono gli assessori David Emmi e Salvatore Monte – è l’integrazione sociale, la partecipazione attiva di tutti, nessuno escluso. In piazza Noceto assisteremo a uno spettacolo con musica e balli che avrà per protagonisti dei ragazzi speciali, con diverse abilità. Ci saranno anche i ragazzi del gruppo mascherato del Peppe Nappa e momenti di degustazione, con spremute d’arance e panini con salsiccia”.
L’evento è organizzato dagli assessorati alle Politiche Sociali e allo Spettacolo, con la collaborazione della Casa di Cura “Santa Maria del Giglio” di Sciacca e la partecipazione di diversi enti e associazioni di volontariato impegnate nel sociale: Crescere Insieme, Agape, Orchidea, Istituto Walden, comunità “Il Giglio” di Mazara del Vallo, Avis, CittadinanzAttiva,  il comitato di Sciacca della Croce Rossa Italiana, Universo Donna/Laboratorio dei Sogni, comitato di quartiere di San Michele e l’ufficio UO S6 10 Agrometeorologia – servizi innovativi e ricerca in agricoltura dell’Assessorato regionale Agricoltura.
Gli assessori David Emmi e Salvatore Monte nell’invitare cittadini e turisti a partecipare allo spettacolo, ringraziano gli enti, le associazioni, i comitati e le attività commerciali di San Michele che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento.
Le sfilate dei gruppi mascherati e dei carri allegorici, posizionati al Viale della Vittoria, riprenderanno sabato prossimo 25 febbraio e proseguiranno fino a martedì 28 febbraio, per quattro giorni consecutivi.

martedì 14 febbraio 2017

Carnevale di Sciacca 2017, ecco il programma dettagliato degli eventi


Dopo la presentazione dell’evento al teatro popolare “Samonà” con “Arriva la festa!”, si rende noto il programma generale dettagliato dell’edizione 2017 del Carnevale di Sciacca. Sei giorni di festa, distribuiti in due momenti distinti: questo fine settimana (sabato 18 e domenica 19 febbraio), e la prossima settimana da sabato 25 a martedì 28 febbraio.
carnevale di sciacca 2016 - ultimo giornoAllegria, divertimento, arte, tradizione, storia, coinvolgimento: sono i principali ingredienti che caratterizzano il secolare Carnevale di Sciacca, con le sfilate nel centro storico dei carri allegorici in carta pesta e dei gruppi mascherati, gli spettacoli coreografici sul palcoscenico di Piazza Scandaliato, gli ospiti, le iniziative collaterali.
LEGGI IL PROGRAMMA IN PDF
LINK PAGINA CARNEVALE DI SCIACCA 2017

lunedì 13 febbraio 2017

Carnevale di Sciacca 2017 Arriva la Festa

ARRIVA LA FESTA!

carnevale di sciacca 2016 - foto martedì grasso 554
Si presenta il Carnevale di Sciacca edizione 2017 con  “Arriva la festa”.  Un’anteprima con due spettacoli in programma al teatro popolare “Samonà” sabato 11 febbraio alle ore 21 e domenica 12 febbraio alle ore 20  (LINK NEWS)
Il Carnevale di Sciacca si svolgerà in due distinti momenti: sabato 18 e domenica 19 febbraio, e da sabato 25 a martedì 28 febbraio 2017.

mercoledì 8 febbraio 2017

Arriva la festa del Carnevale di Sciacca 2017

“Arriva la festa!”, sabato e domenica si presenta il Carnevale di Sciacca 2017 Si presenta il Carnevale di Sciacca edizione 2017. L’occasione sarà “Arriva la festa!” un’anteprima con due spettacoli che si svolgeranno al teatro popolare “Samonà” questo fine settimana. “Arriva la festa” si terrà sabato 11 febbraio alle ore 21 e domenica 12 febbraio alle ore 20. “Verranno presentati – dicono il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte – i protagonisti della nuova edizione del Carnevale di Sciacca, con i costumi, gli inni, le coreografie. Anticiperemo di una settimana le atmosfere, l’allegria, il coinvolgimento che ritroveremo, e vivremo, nei due successivi due fine settimana quando per le vie del centro storico sfileranno i carri allegorici e i gruppi mascherati”. Quelle al “Samonà”, spiegano gli organizzatori, saranno due serate a inviti con offerte che andranno alle associazioni per far fronte alle spese. Inizialmente era previsto solo uno spettacolo di “Arriva la festa!”. Dopo il tutto esaurito registrato dal primo appuntamento, rende noto l’assessore Monte, si è deciso di fare anche una replica. Il Carnevale di Sciacca, quest’anno, si svolgerà in due distinti momenti sabato 18 e domenica 19 febbraio, e da sabato 25 a martedì 28 febbraio.

lunedì 6 febbraio 2017

“Festa del cioccolato”, in Piazza Scandaliato dal 9 al 12 febbraio



LOCANDINA FESTA CIOCCOLATO SCIACCAQuattro giorni dedicati al cioccolato. Sciacca si prepara ad accogliere maestri cioccolatieri che, con la loro arte e le loro ricette, creeranno e proporranno ghiotte specialità in occasione di quella che è stata denominata “Festa del cioccolato”. L’evento, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sciacca in collaborazione con “Italian Chocolate”, si svolgerà in Piazza Scandaliato la prossima settimana, da giovedì 9 a domenica 12 febbraio 2017.
“Saranno quattro giorni di animazione dolciaria, una festa per i palati, per gli amanti del cioccolato e per i bambini – dice l’assessore Salvatore Monte –. Una iniziativa che ho voluto per il carattere ludico e culturale e che vede l’organizzazione dell’associazione Italian Chocolate che ha già organizzato l’evento, e con successo, in altre località. La città di Sciacca è tra le tappe selezionate in Sicilia. In Piazza Scandaliato  ci saranno diversi stand.  Sono previste degustazioni, la preparazione di dolci e la realizzazione di sculture esclusivamente con cioccolato. Un invito particolare lo rivolgo ai ragazzi delle scuole a prendere parte alla festa, un momento di svago e di conoscenza di quest’arte tanto apprezzata e che leghiamo molto spesso a momenti di felicità”.

venerdì 3 febbraio 2017

Sciacca rende omaggio al maggiore dell’Aeronautica Giuseppe Palminteri

Comune sciacca con bandiere
La Città di Sciacca rende omaggio a Giuseppe Palminteri, cittadino palermitano ma di origini saccensi, maggiore navigatore dell’Aeronautica Militare, che nell’estate del 2014, all’età di 36 anni, perse la vita nella collisione tra due tornado durante un’esercitazione nei cieli di Ascoli Piceno.
L’Istituzione comunale, di concerto con la famiglia e il corpo di appartenenza, ha predisposto la collocazione di un cippo, con una lapide in memoria del maggiore Palminteri, in un angolo della villetta adiacente alla chiesa di San Domenico, in Piazza Scandaliato.
La cerimonia di scopertura della stele, si svolgerà domenica prossima, 5 febbraio 2017, alle ore 10,00, alla presenza delle autorità cittadine, dei familiari e degli amici del maggiore.
L’Amministrazione comunale ringrazia per l’operosità la Commissione Toponomastica che ha accolto la richiesta della famiglia.

martedì 31 gennaio 2017